Come aumentare i benefici della medicina estetica con i cosmetici naturali.

Lo sai che il primo segreto per amplificare i benefici della medicina estetica è il corretto utilizzo dei cosmetici naturali? Moltissime donne e altrettanti uomini in realtà pensano che la medicina estetica risolva in modo definitivo un difetto o un’imperfezione di bellezza. Purtroppo non dedicano la giusta attenzione a supportare l’intervento medico con la cura quotidiana della pelle attraverso l’utilizzo di cosmetici naturali, specifici e mirati. Così l’intervento estetico perde il suo effetto risolutivo. In questo articolo scopriremo come consolidare nel tempo, potenziare i benefici fisici e psicologici e migliorare il risultato di un intervento di medicina estetica con il semplice e corretto utilizzo quotidiano di cosmetici naturali e funzionali. Vedremo anche quali sono i bio-cosmetici più indicati da utilizzare nei diversi interventi estetici.

 

Perché è importante supportare gli interventi di medicina estetica con l’uso dei cosmetici naturali ogni giorno?

 

Molti pensano che cosmetica naturale e medicina estetica siano due mondi contrapposti, due approcci distinti che interpretano la salute e la bellezza in modo assolutamente differente. In realtà possono operare in sinergia e diventare i più potenti alleati per il tuo benessere psico-fisico. La medicina estetica e la cosmetica naturale si occupano entrambe, con modalità diverse, di migliorare gli inestetismi fisici del viso o del corpo che talvolta comportano anche disagio interiore. Nel periodo successivo al trattamento di medicina estetica, i cosmetici naturali diventano alleati preziosi per coprire i segni dell’intervento, alleviare il rossore o eventuali gonfiori, per ritrovare l’equilibrio e la naturalezza.

Occorre scegliere ovviamente cosmetici naturali al 100%, anallergici, eco-dermocompatibili, senza alcol, né profumazioni, né coloranti. Bio-cosmetici formulati con principi funzionali con elevata azione rinfrescante, calmante, decongestionante, ma anche cicatrizzante e schermante i raggi solari. Cosmetici funzionali stimolanti che favoriscano e amplifichino la capacità innata della pelle di auto-conservarsi e rigenerarsi. Hai mai riflettuto sulla capacità della pelle di rimarginarsi dopo un taglio, anche senza ricevere alcuna cura? La capacità di rigenerarsi, di auto-curarsi, di auto-conservarsi, di ripararsi è innata. Con il tempo, con l’avanzare dell’età o con gli interventi chirurgici questa straordinaria capacità ha tuttavia bisogno di essere protetta e stimolata. Diventa quindi essenziale, dopo un intervento di medicina  estetica, aiutare la pelle a rinnovarsi e rigenerarsi, sia nel processo di invecchiamento cutaneo e sia nel processo infiammatorio/riparatorio. Come agiscono quindi i cosmetici naturali cosi formulati dopo bisturi e “punturine”? Non cancellano certamente nell’immediato le cicatrici, le rughe, le macchie o i segni del tempo. Semplicemente riattivano e amplificano come catalizzatori la stessa capacità della pelle di curarsi, di rigenerarsi. Con l’applicazione quotidiana, aiutano la pelle a rinascere ogni giorno. Non solo lo skin care, esistono anche prodotti di make up naturali che assolvono la stessa funzione: aiutare la pelle ad attivare al meglio la sua stessa proprietà rigeneratrice e auto-curativa. Aiutano in sostanza la pelle a restare giovane, più tonica, rinnovata, ogni giorno, amplificando al massimo i benefici dei trattamenti estetici.

Quali sono gli inestetismi più diffusi per i quali ci si rivolge al medico estetico e quali cosmetici naturali più indicati? 

 

RUGHE – Per quanto riguarda il viso, le rughe sono l’inestetismo più diffuso e il meno tollerato. Stress, inquinamento, fumo e radiazioni UV concorrono al rilascio dei radicali liberi, nemici della pelle, in altre parole delle molecole altamente reattive che innescano una cascata ossidativa sulle cellule, favorendo il rilascio di tossine e l’invecchiamento.  Sono queste le cause principali delle rughe, i segni più spiacevoli ed evidenti dell’età che avanza e dell’invecchiamento cutaneo. Purtroppo compaiono proprio nei punti più esposti del viso. Possono essere rughe di invecchiamento o anche di espressione. Diventano veri e propri solchi in zone specifiche del volto che non risparmiano nessuno, uomini e donne! La medicina estetica può intervenire in termini curativi con il botulino, con i trattamenti laser e con i filler riempitivi. Dopo il trattamento estetico, consigliamo una beauty routine quotidiana che prevede momenti dedicati alla detersione, all’idratazione e al nutrimento della pelle, ovviamente con cosmetici naturali delicati ed efficaci, capaci di massimizzare l’azione benefica dell’intervento medico e l’aspetto giovane e sano del viso. In particolare consigliamo una idratazione regolare con sieri ad alto contenuto di acido ialuronico vegetale in soluzione acquosa. Si assorbono rapidamente, lasciando elevata la sensazione di idratazione e migliorando l’aspetto delle micro rughe grazie all’effetto tensore. Dopo il siero, consigliamo anche le creme viso anti aging che agiscono sotto diversi aspetti: difendendo la cute, nutrendola e proteggendola dai fattori ambientali. Veri e propri trattamenti viso di biocosmesi, meglio se caratterizzati da un alto contenuto di resveratrolo, principio funzionale ben noto in letteratura per la sua azione nei confronti dell’invecchiamento cutaneo. Meglio ancora se il resveratrolo lavora insieme all’olio di lentisco, all’iperico e all’elicriso o principi funzionali dall’azione analoga per garantire un’ottima attività antiossidante e cicatrizzante. Il pool di ingredienti attivi così formulato, agisce andando a catturare i radicali liberi, bloccando questa pericolosa reazione chimica, in modo che la nostra pelle, dopo l’intervento, abbia il tempo di cicatrizzare velocemente e auto-rigenerarsi.

SMAGLIATURE – Per quanto riguarda il corpo, le smagliature sicuramente sono tra gli inestetismi più detestati dalle donne … e non solo. Appaiono come vere e proprie cicatrici cutanee e si manifestano sia negli uomini che nelle donne, soprattutto se ingrassano e dimagriscono spesso. Possono apparire anche durante l’adolescenza o in gravidanza, ossia quando il corpo si trasforma e vive un cambiamento fisico importante. I trattamenti medici più richiesti che intervengono sul miglioramento delle smagliature sono i seguenti: peeling, terapie iniettive di biorivitalizzazione, fitoterapici, microdermoabrasione, acido ialuronico e cromopeel. Le azioni benefiche di tali interventi si consolideranno nel tempo, saranno integrate e completate con il supporto e l’applicazione quotidiana di creme corpo, gel e/o oli adatti anche alle pelli sensibili, a base di principi funzionali caratterizzati da una elevata azione idratante e nutriente, come l’olio essenziale di mandorle dolci, olio extravergine di oliva. Particolarmente indicato dopo ogni tipo di trattamento di medicina estetica, è l’utilizzo costante di un olio secco spray a base di astaxantina, il più potente antiossidante in natura, estratto dall’alga Haematococcuspluvialis. L’uso quotidiano per almeno 2/3 mesi rende la pelle liscia, idratata, nutrita ed elastica, donandole una sensazione di confort sublime.

CELLULITE – Ancora per quanto riguarda il corpo, la cellulite è sicuramente l’inestetismo più diffuso e più temuto dal mondo femminile. È provocato da un’alterazione del tessuto sottocutaneo, l’ipoderma, ricco di grasso, in particolare a livello di cosce, fianchi e glutei. Si manifesta in noduli e gonfiori, responsabili del tipico aspetto “a buccia d’arancia”. I trattamenti medici estetici più richiesti sono: massaggi drenanti, la mesoterapia e il linfodrenaggio. I risultati estetici e gli effetti benefici di tali trattamenti saranno amplificati se accompagnati dall’utilizzo di mirati e specifici cosmetici naturali, come gel, creme o oli da massaggio a base di principi funzionali drenanti, capaci di riattivare la circolazione sanguigna e linfatica, drenare per combattere il ristagno di liquidi e migliorare la circolazione. Noi consigliamo creme corpo, gel o oli a base di olio essenziale di finocchio o principi funzionali analoghi, capaci sia di favorire la cicatrizzazione dei tessuti dopo l’intervento medico e sia di rassodare e tonificare la pelle, contrastando efficacemente la cellulite. Cosmetici naturali formulati con principi funzionali scelti per migliorare la compattezza cutanea, caratterizzati da un’azione drenante e stimolante sul microcircolo. Dopo il trattamento medico, consigliamo di applicarli e massaggiare lungo le cosce, i fianchi, i glutei e le zone più critiche con movimenti circolari dal basso verso l’alto, in modo da favorire una buona penetrazione del prodotto. Per un migliore risultato estetico, è essenziale un uso quotidiano di tali cosmetici naturali, possibilmente mattina e sera, per almeno 2/3 mesi.

Ora che hai scoperto come contrastare gli inestetismi della pelle con l’utilizzo quotidiano di specifici cosmetici naturali, sai anche come consolidare, migliorare e amplificare nel tempo gli effetti benefici dei trattamenti di medicina estetica. Prova ora a mettere in pratica i nostri semplici consigli e raccontaci poi la tua esperienza.