Sole, sale, mare: curare i capelli dopo l’estate

tempo di lettura: 2min 45sec     

Ebbene si, è arrivato Settembre, il mese durante il quale tutto riparte, le vacanze sono un bellissimo ricordo ancora vivido nella nostra mente e il nostro corpo porta i “segni” della stagione appena trascorsa: abbronzatura e…. CAPELLI SECCHI!

Soprattutto per coloro che hanno trascorso le vacanze al mare, il sole e la salsedine hanno fatto il loro dovere schiarendo e seccando le nostre bellissime chiome. E attenzione perché con coloro non intendiamo sono le donne, ma anche i signori uomini e, ancor di più, qualunque sia la lunghezza della vostra chioma.

Ma come si fa a riparare ai danni? Certamente i miracoli non esistono….MA!

Fortunatamente c’è sempre un MA che ci permette di migliorare la situazione.

C’è da dire, comunque, che se per tutta l’estate non hai mai dato nutrimento ai tuoi capelli, il miglioramento non sarà così evidente, ma comunque il capello ne gioverà. La vera paura da affrontare sarà quella delle forbici della tua parrucchiera di fiducia. Perché non ci sarà altra soluzione se non quella di tagliare la parte finale, oramai rovinata e piena di doppie punte (e lo sappiamo bene che le doppie punte non hanno rimedio).

Se invece sei stata o sei stato diligente, la fine dell’estate non sarà così doppiamente traumatica e una buona maschera per capelli fatta in casa, sarà un’ottima cura per la tua chioma.

Pensavi fosse finita qui? Certo che no, la parte divertente inizia ora!

La ricetta per la tua maschera è qui di seguito!

Ti bastano pochissimi ingredienti, che hai già a casa tua, e 30 minuti di tempo!

Suggerimento: è preferibile fare la maschera quando si hanno i capelli sporchi, quindi in concomitanza con un lavaggio!

Ingredienti

il tuo balsamo preferito

olio d’oliva, meglio se extravergine

Essenziale Olio Soave

Procedimento

Versa in un contenitore una buona dose di balsamo, almeno doppia rispetto a quella che usi quando ti lavi i capelli. Aggiungi dell‘olio d’oliva: un cucchiaino se i capelli sono grassi o poco secchi; due cucchiaini se sono molto molto secchi. Mescola il tutto e lascia qualche minuto a riposo.

Nel frattempo spazzola delicatamente i capelli asciutti e poi dividi la chioma in quattro sezioni verticali. Per ogni sezione spruzza una sola volta il tuo Essenziale Olio Soave, ricco di Astaxantina – il più potente antiossidante presente in natura – nelle punte e massaggia delicatamente, così da dare più nutrimento.

Ora puoi applicare il tuo composto di balsamo e olio d’oliva. Preleva (con un pennello o con le mani, in base a come ti trovi meglio) una piccola quantità di prodotto e distribuiscila sulla chioma, partendo dalle punte. Via via che aggiungi prodotto, fai scorrere le dita (o il pennello) verso il basso. Abbi cura di evitare la base del capello: resta sempre a 4cm di distanza dalla radice; se invece hai i capelli grassi, applica il composto solo sui tre quarti della lunghezza.

A questo punto raccogli i capelli con un mollettone o con un asciugamano e lascia in posa per 25-30 minuti.

Finito il tempo di posa, pettina i capelli con una pettine a denti larghi, ma non risciacquare ancora. Fai uno shampoo veloce, per lavare la cute e le radici da eventuali residui, frizionando bene con i polpastrelli all’altezza di tempie, fronte, nuca e fontanella. Ora sciacqua con abbondante acqua tiepida. E il gioco è fatto!

Dovrai ripetere questa maschera dopo due settimane, diminuendo un pochino le dosi di olio d’oliva (se avevi messo due cucchiaini, mettine solo uno; se avevi messo un cucchiaino, mettine mezzo) per evitare che i tuoi capelli si ungano.

Potrai fare questa maschera per tutto l’inverno, una volta ogni mese e mezzo o due mesi, mentre d’estate è meglio ogni 3 o 4 settimane, dipende sempre da quanto sono secchi i tuoi capelli.

Buona Maschera!